Budapest

from "Dracula (1897)" by Bram Stoker

Prima tappa per Harker in una zona che egli percepisce come orientale. Percezione che si sostanzia nella visione dei ponti "maestosi e profondi" di tradizione turca.