Dopo essere stato coinvolto in una faida nel suo soggiorno in Kentucky, Huck si rimette in cammino e - con sua grande sorpresa- ritrova l'amico Jim e la zattera riparata da quest'ultimo. I due proseguono il viaggio e all'altezza del confine con l'Arkansas e il Tennessee sono costretti ad avere la compagnia a bordo di due ospiti indesiderati: il "Duca d'Aquasparta" e per il "Re di Francia" «Trascorrono due o tre giorni e altrettante notti e direi quasi che ci nuotano accanto, tanto scivolano via tranquilli, uguali, incantevoli. Noi si passava il tempo così. Era un fiume tremendamente grosso da quelle parti- a volte largo un miglio e mezzo. Si navigava di notte, ci fermavamo di giorno per restare nascosti.» Continueranno in Arkansas altre peripezie e i tentativi da parte di Huck e di Jim di liberarsi dei loro nuovi compagni, due truffatori senza scrupoli. La trama vede l'atto di liberazione che il ragazzo decide di fare nei confronti dell'amico schiavo e il ricongiungimento, alla fine del romanzo, con il fedele amico Tom Sawyer.