Le peripezie e le prime difficoltà nell'estremo Oriente sono raccontate dal poeta attraverso dettagli ed episodi particolari... «Arrivammo in Giappone. I soldi che aspettavamo, e che arrivavano dal Cile, dovevano già trovarsi al consolato. Intanto dovemmo prendere alloggio in una bettola di marinai, a Yokohama. Dormivamo su dei logori pagliericci. Si era rotto un vetro, nevicava, e il freddo ci penetrava fino all'anima.»
2

Authors passed near Yokohama ( 2 )